Buone Feste a tutti

Per celebrare le feste quest’anno abbiamo deciso di evitare le solite mail e messaggini di auguri, abbiamo voluto regalarvi un momento di tenerezza con un video: Buona Visione!

***

To celebrate Christmas holidays we have decided to create a personalized animation video, we hope you will enjoy it!

 

Wedding Breakfast: finalmente in Italia!

chateau montfort milano

Non voglio perdere l’abitudine di condividere con voi gli eventi straordinari che mi stanno accadendo in questo periodo: per questa ragione voglio parlarvi della splendida opportunità che mi ha dato il portale internazionale Zankyou.

Dopo Madrid, Parigi, Barcellona, Lisbona, Città del Messico e Zurigo arriva in italia il Wedding Breakfast, l’esclusivo evento organizzato dal portale internazionale Zankyou in collaborazione con Nataly Olmetti di NOB Eventi.

wedding breakfast zankyou

Ma di che cosa si tratta? Le eccellenze del mondo del Wedding Italiano si incontrano in una cornice che amo molto, il rinomato Hotel Chateau Monfort di Milano, il 28 settembre 2016, una colazione informale nella quale i professionisti del settore avranno modo di incontrarsi, conoscersi e discutere del proprio lavoro faccia a faccia. In un momento dove internet e le relazioni virtuali hanno la meglio, un evento di questo genere è una ventata di aria fresca che puo’ veramente risultare rivoluzionario in questo settore. La collaborazione è il miglior modo per crescere e migliorare, l’incontro di persona è un buon modo per creare relazioni e sinergie uniche! Per questa ragione sono davvero entusiasta di essere stata scelta tra i professionisti degni di nota e di poter partecipare ad un evento cosi innovativo per panorama italiano del wedding.

Onorata di partecipare a questo gruppo di una trentina di eccellenze voglio segnalarvi anche gli altri invitati: i wedding planner Enzo Miccio, Ilaria di le Mille e una nozze, Valeria di La Petite Cocò, Manuela di Agnese sogna Sempre ed Antonella di Matrimonialmente; gli stilisti Antonio Riva, Domo Adami e Simone Marulli. Documenteranno il tutto Morlotti Studio e Nitrato d’Argento, mentre  EcoFattoArt, Elisabetta Cardani e The Flower lab si incaricheranno rispettivamente delle partecipazioni di nozze e degli allestimenti floreali, e il tutto si concluderà in dolcezza con le creazioni di Nana&Nana Cakes. Non potevano mancare le wedding blogger: Francesca di We for Wedding e Chiara di Le Frufrù, la wedding curator Anna di The Wedding Enterprise, la look maker Francesca di Beyoutyme e Nicoletta Bucci e Caterina Verri di Green and Glam saranno con  noi per documentare la mattinata.

Un occasione che ci darà modo di confrontare le nostre idee per la prossima stagione Bridal, degustando una raffinata colazione gentilmente preparata per noi dallo chef Andrea Asoli, premiato con la stella Michelin nel 2015, presso il Lounge Bar Mezzanotte

Ma quali sono le attività che si terranno, eccovene un assaggio?

  • la presentazione dell’Hotel Château Monfort con un sopralluogo degli spazi più romantici, e delle 5 Wedding Destination del gruppo Planetaria
  • una presentazione del progetto di consulenza sul wedding tenuto da Nataly Olmetti di NOB Eventi
  • una chiacchierata con Enrica Ponzellini, direttore di Vogue Sposa, sul mondo della sposa nell’editoria in Italia
  • una breve dimostrazione di make up da parte dell’Academia BSI di Anna del Prete e Diego Dalla Palma;
  • una chiacchierata con il celebre chef Ernst Knam sui suoi prossimi progetti ;
  • la presentazione da parte della wedding planner Giorgia Fantin Borghi del suo nuovo programma TV ‘La Sposa più bella’;
  • una breve presentazione sulle tendenze dei bouquet per la sposa 2017 con Elisabetta Cardani;
  • Cosa vogliono gli sposi? Una tavola rotonda moderata da Lucia, wedding planner di Confetti a Colazione, che vedrà coinvolti i partecipanti in una discussione sulle esigenze wedding in Italia oggi, rispondendo a domande poste direttamente dai futuri sposi

Tra i media partner ufficiali, Vogue Sposa e Donna & Sposa.

INGRESSO SU INVITO: l’evento NON è aperto al pubblico. Potrete seguire gli aggiornamenti sui social in Facebook ed Instagram.com/zankyou_matrimonio grazie agli hashtag:

#weddingbreakfastclub
#weddingbreakfastmilano
#zankyou

Abito da Sposa: H&M propone un abito sostenibile e ad un prezzo eccezionale!

Care amiche,

ho una splendida notizia per tutte voi che state attente alla sostenibilità e ai costi. L’abito del vostro matrimonio potrebbe avere entrambe le qualità, certo non sarà adatto a tutte, ma se vi piace il glamour Hollywoodiano degli anni ’30 e il vostro budget è proprio piccino, allora c’è l’abito che fa per voi: realizzato con materiali più sostenibili come il poliestere riciclato.

Com’è nel dettaglio questo abito?
Ha un taglio lineare con drappeggi sul busto e sulla fascia che segna il punto vita ed è arricchito da decori ramage sulla scollatura velata.

Immagine

Questo capo fa parte della vasta proposta Conscious della stagione, che si compone di proposte per donna, uomo e bambi realizzate con materiali più sostenibili come il cotone biologico, il Tencel ®, il cotone riciclato e la seta organica, per poter effettuare scelte consapevoli volte alla tutela dell’ambiente.

Immagine

Sapete quanto noi di TiamoTisposo teniamo a questo specifico argomento!

Quando sarà disponibile alla vendita e quale sarà il suo prezzo?

L’abito sarà disponibile dalla fine di Marzo in selezionati punti vendita H&M e il prezzo sarà € 79,95.

Piccoli consigli e news interessanti per voi spose sempre di impegnate e di corsa!!!

A presto amici.

xox

 

Dear friends ,

I have great news for you, if you are environmentally conscious and you have stricht focus on the budget: we have the wedding dress for you!  It will not be suitable for all , but if you like the Hollywood glamor of the ’30s, your budget is really small , we have the right dress, made with more sustainable materials such as recycled polyester.

How it looks like?
It has a linear cut with draping at the bust and on the wing that marks the waist and is embellished with decorative floral patterns on the neckline veiled .

This garment is part of the vast range name “Conscious”, which consists of proposals for women, men and chil made ​​with more sustainable materials such as organic cotton, Tencel ®, recycled cotton and organic silk , in order to make informed choices to environmental protection.

You know how we care of this specific topic !

When will it be available for sale and what will be its price ?

The dress will be available by the end of March in selected stores H & M and the price will be € 79.95 .

Small tips and interesting news for busy city brides!

See you soon friends

Bookcrossing: Berlino la cultura ringrazia

Non potevo non postare immediatamente questa splendida iniziativa, ormai sono due o tre mesi che in Italia se ne sente parlare, ma altrove, il Bookcrossing è una realtà presente da diversi anni, vediamo di cosa si tratta!

Immagine

Funziona cosi, chi possiede un libro può decidere di ‘liberarlo’, lasciandolo a disposizione di potenziali nuovi lettori, per cui puoi prenderlo, leggerlo e poi farlo nuovamente circolare. A Berlino esiste una strada alberata nella zona di Prenzlauer Berg,
dove gli alberi non sono alberi qualunque: al loro interno custodiscono degli scaffali per il BOOKCROSSING, per cui puoi passare e prendere o lasciare dei libri.

Immagine

Il progetto si chiama BERLIN BOOK FOREST, ogni tronco libreria puo’ contenere circa un centinaio di libri al suo interno e sono protetti da sportelli in plastica che li preservano dalle intemperie. Chissà che il comune di Milano non decida di creare un iniziativa simile, magari coinvolgendo i turisti, cosi da creare librerie internazionali negli aereoporti o nei luoghi di attesa, come gli uffici pubblici. Se almeno la burocrazia italiana non puo’ essere velocizzata, che almeno si possano avere gli strumenti per occupare il proprio tempo in maniera costruttiva!

Immagine

Allora non ci resta che fare anche noi un piccolo passo in questa direzione, la prossima volta che dovete andare in comune o in metropolitana, portate un libro che volete “liberare” e lasciatelo casualmente sulla banchina della metro, dal medico o in comune.

Immagine

Automaticamente avremmo dato il nostro contributo al BookCrossing! Che cosa aspettate? Presto che è tardi!!!