Cosa scrivere nelle partecipazioni

Visto che tante amiche mi segnalano che le informazioni sul tema non sono mai troppo chiare ed esaustive, ho deciso di rispondere ad alcune delle domande che mi avete segnalato tramite questo articolo. Dopo averlo letto poi fatemi anche sapere se queste notizie vi sono state utili.

A seconda dello scopo che hanno, le partecipazioni si dividono in 3 macroclassi:

  • ANNUNCIO DI MATRIMONIO
  • ANNUNCIO DI MATRIMONIO CON INVITO AL RICEVIMENTO
  • ANNUNCIO DI MATRIMONIO A NOZZE AVVENUTE

ANNUNCIO DI MATRIMONIO nasce come convocazione alla cerimonia: solitamente viene fatto pervenire a parenti lontani, colleghi di lavoro, vicini di casa, amici che si frequentano poco ed ex compagni di studio

ANNUNCIO DI MATRIMONIO CON INVITO AL RICEVIMENTO si tende a distinguere la convocazione alla cerimonia (annuncio) con l’invito al ricevimento quando non tutti gli invitati in chiesa parteciperanno anche alla festa di nozze.

ANNUNCIO DI MATRIMONIO A NOZZE AVVENUTE
si opta per questa soluzione a nozze avvenute quando si opta per una cerimonia molto intima, ma si vuole comunicare il lieto evento.

Qui di seguito vi segnaliamo alcuni esempi tra i quali potrete scegliere la forma piu’ consona allo stile delle vostre nozze. Vi ricordo che se optate per uno stile questo va sicuramente ripreso nelle partecipazioni, sia in termini di tema che di formalità/informalità per essere sempre il piu’ coerenti possibili con le vostre scelte e non generare confusione nell’ospite.

COSA SCRIVERE: ESEMPI

  • STILE CLASSICO E FORMALE

Partecipazione classica per un matrimonio civile/religioso con annuncio degli sposi
A sinistra nome e cognome dello sposo, a destra nome e cognome della sposa; di seguito la data e la sede del matrimonio.

Nome Sposo Nome Sposa
Annunciano il loro matrimonio
Luogo, data
Chiesa (Comune)
ore
Indirizzo dove risiederanno gli sposi
Indirizzo web del sito del matrimonio
Indirizzo dello sposo Indirizzo della sposa
Esempio di partecipazione di matrimonio annunciata dagli sposi

*potete sostituire questa dicitura con:

-Con grande gioia vi annunciamo il nostro matrimonio
– Annunciano le proprie nozze
– Annunciano il proprio matrimonio
– Si uniranno in matrimonio
– Ci sposiamo!
– Finalmente ci sposiamo!
Frasi più easy e briose sono:
– Volete sapere la novità? Ci sposiamo il…
– Abbiamo deciso: è ora di sposarci! Volete sapere dove?
– Ci sposiamo, venite anche voi?
– Prendete nota, ci sposiamo il… e non potete assolutamente mancare!

Se avete già un bimbo/a potete optare per la formula:

Nome e Cognome del Bambino/a

è lieto di annunciare il matrimonio di papa’ e mamma

Nome Sposo Nome Sposa
Luogo, data
Chiesa (Comune)
ore
Indirizzo sposi
cellulare sposo cellulare sposa
Esempio di partecipazione di matrimonio annunciata dal figlio/i

Partecipazione tradizionale per un matrimonio religioso (in disuso)
I genitori annunciano il matrimonio dei rispettivi figli; le signore fanno seguire al cognome da coniugate quello da nubili.

Nome e cognome padre e madre sposa
annunciano il matrimonio
della figlia
Nome Sposa conNome Sposo
Nome e cognome padre e madre sposo
annunciano il matrimonio
del figlio
Nome Sposo conNome Sposa
Luogo, data
Chiesa (Comune)
ore
Indirizzo sposi
Indirizzo genitori sposo Indirizzo genitori sposa
Esempio di partecipazione di matrimonio annunciata dai genitori

Gli sposi non possono essere annunciati dai propri genitori solo in questi casi: se sono al secondo matrimonio, quando hanno una certa età, quando hanno i genitori divorziati che non si frequentano più, quando non vogliono rendere nota la propria situazione familiare.

Partecipazione con uno dei genitori vedovo
Il coniuge rimasto/a vedovo/a partecipa il matrimonio del figlio/a; formula classica per i genitori della findanzata/o.

Partecipazione con madre vedova risposata
Annuncia il matrimonio con il secondo marito, affiancando il cognome da nubile a quello del secondo marito; la figlia avrà il cognome paterno.

Partecipazione con genitori divorziati amichevolmente
Entrambi annunciano il matrimonio, la madre solo con il cognome da nubile.
Se i rapporti tra i genitori sono difficili, annuncerà il matrimonio solo il genitore al quale è stato affidato legalmente il figlio.

CASI PARTICOLARI

Partecipazione con uno dei due sposi senza genitori
Se la sposa è senza genitori, saranno il fratello o gli zii ad annunciare (lo stesso vale per lo sposo, con la diffrenza che per lui annuncerà la sorella o la zia); nell’annuncio con gli zii, la sposa o lo sposo avrà il cognome paterno.

Partecipazione per matrimonio celebrato da alto prelato
Genitori della sposa a sinistra, genitori dello sposo a destra, data e luogo della cerimonia e: “La benedizione nuziale verrà impartita a (città) da S.E.R. Monsignor (nome e cognome dell’officiante), (titolo) di (città).

Partecipazione a matrimonio avvenuto
Marito e moglie annunciano il loro matrimonio, indicando quando e dove è avvenuta la cerimonia.

 

IMPORTANTE

Se avete un amico o un parente che si propone come persona di riferimento, potete inserire il suo numero di telefono sul biglietto e designarlo referente per coloro che non riuscissero a raggiungere la chiesa o il ristorante.

Se fosse richiesto un abbigliamento specifico, è bene che gli sposi lo comunichino sulle partecipazioni.

Ricordate che nella stesura dell’invito vanno omessi titoli e onorificenze. Le uniche consentite sono quelle di grado militare.

ESEMPIO DI INVITO

Dopo la cerimonia

Nome Sposo e Nome Sposa
saranno lieti di salutare
parenti e amici presso*

Luogo Ricevimento

                                                                                  R.S.V.P
*potete anche sostituire la frase in grassetto con queste frasi:
– dopo la cerimonia riceveranno parenti e amici presso
– intratterranno parenti ed amici
– saranno lieti di intrattenere parenti ed amici
– saranno lieti di ricevere ………………… (nomi degli invitati)
– gli sposi vi invitano a festeggiare,brindare e ballare fino alle prime luci dell’alba
partecipazione matrimonio,partecipazione di nozze, testi partecipazionepartecipazione matrimonio,partecipazione di nozze, testi partecipazione

Pictures by BOTTEGA53

Può interessarti anche l’articolo Cosa Scrivere sulle Buste delle Partecipazioni.
Annunci

Gli anniversari di Matrimonio

_MG_9063

Parlando con Valentina, una nostra sposa di quasi due anni fa, ci siamo accorte che ci sono informazioni contraddittorie per quanto riguarda gli anniversari di matrimonio e gli elementi che li contraddistinguono.

Se cerchiamo il significato di anniversario, tra le definizioni questa è quella che piu’ si avvicina alla realtà: “un anniversario è la ricorrenza annuale di un evento degno di essere ricordato”.

Se parliamo di anniversario di nozze ad ogni anno corrisponde un elemento, che spesso puo’ variare dalla regione di provenienza.

È tradizione che gli sposi si scambino un regalo ad ogni anniversario di matrimonio. Ciascun anno questi regali dovrebbero essere di materiali diversi (o confezionati con questi materiali), dal più fragile al più solido, proprio per simbolizzare la maggiore forza che via via la relazione va acquisendo. E per questo motivo si suole chiamare gli anniversari di matrimonio come il materiale usato per festeggiare l’anniversario. Allo stesso modo è possibile utilizzare questi materiali per le decorazioni della festa.

I nomi dati ai vari anniversari sono una guida per i regali appropriati che gli sposi si scambieranno o, se hanno organizzato una festa, dei regali che gli invitati potranno consegnare agli sposi.

La tradizione vuole che questo uso originò nella Germania medioevale, quando gli sposi riuscivano a festeggiare il 25º anniversario la sposa accoglieva amici e parenti con una corona d’argento. Questo sia per festeggiare la buona sorte di aver prolungato la vita di coppia per tanti anni, sia per ringraziare di aver avuto una relazione armoniosa. In occasione dei festeggiamenti del 50º anniversario la sposa indossava invece una corona d’oro. Questi anniversari venivano definiti come le nozze d’argento e d’oro, e tutt’oggi persiste questo modo di definirli.

Con il passare del tempo il numero dei simboli usati è aumentato e la tradizione tedesca di donare regali specifici direttamente connessi con le tappe della vita comune si è espanso in tutto il mondo occidentale.

Non è permesso regalare perle alla sposa, perché rappresentano pianti nel matrimonio. E portare perle il giorno del matrimonio è un segno di cattiva sorte perché le perle sembrano lacrime e la gente pensava che la sposa piangesse durante tutto il suo matrimonio. I diamanti, al contrario, per la loro purezza e durezza, sono simbolo di buona fortuna.

1° Anno: NOZZE DI COTONE

2° Anno: NOZZE DI CARTA

3° Anno: NOZZE DI CUOIO O DI PELLE

4° Anno: NOZZE DI FRUTTA E FIORI

5° Anno: NOZZE DI LEGNO

6° Anno: NOZZE DI ZUCCHERO

7° Anno: NOZZE DI LANA O DI RAME

8° Anno: NOZZE DI BRONZO O DI SALE

9° Anno: NOZZE DI CERAMICA

10° Anno: NOZZE DI STAGNO

11° Anno: NOZZE DI ACCIAIO

12° Anno: NOZZE DI SETA O DI LINO

13° Anno: NOZZE DI PIZZO O MERLETTO

14° Anno: NOZZE DI AVORIO

15° Anno: NOZZE DI PORCELLANA

Come avete potuto notare i materiali, con il passare del tempo, diventano sempre piu’ solidi, questo per testimoniare metaforicamente il consolidamento crescente del legame tra gli sposi.

20° Anno: NOZZE DI CRISTALLO

25° Anno: NOZZE DI ARGENTO

30° Anno: NOZZE DI PERLA

33° Anno: NOZZE DI ORCHIDEA

35° Anno: NOZZE DI CORALLO

40° Anno: NOZZE DI RUBINO

45° Anno: NOZZE DI ZAFFIRO

50° Anno: NOZZE D’ ORO

55° Anno: NOZZE DI SMERALDO

60° Anno: NOZZE DI DIAMANTE

65° Anno: NOZZE DI PIETRA

70° Anno: NOZZE DI FERRO

75° Anno: NOZZE DI PLATINO

80° Anno: NOZZE DI QUERCIA

Solitamente per il 25° si usa organizzare una piccolare cerimonia per rinnovare la promessa di matrimonio e lo scambio delle fedi, un occasione per festeggiare insieme ad amici e parenti il vostro amore.

Spero Valentina di aver creato un buon promemoria, cosi ogni anno potrai scegliere l’elemento piu’ adatto per i tuoi festeggiamenti e ti aspetto per il 25°anno per rivivere insieme la magia del tuo splendido matrimonio.

 

Proposte di matrimonio originali: la proposta di Raffaele

proposta matrimonioOggi vi racconto di una proposta di matrimonio davvero carinissima: Raffaele incontra Chiara in ambito lavorativo e, nonostante di vista si vedano spesso per motivi di lavoro, non è mai riuscita ad avvicinarla per un caffè. Un giorno i due riescono a scambiare quattro chiacchere in tranquillità e Raffaele decide subito di regalare un bacio perugina a Chiara qualche ora dopo. Chiara rimane colpita dal gesto e dalla personalità di Raffaele tanto che decide di accettare di andare a bere un caffè insieme con lui….questo è il primo mattoncino della loro storia, ma per capire vi devo raccontare un altro aneddoto. Alla prima uscita dopo il caffè lui si presenta con un mazzo di fiori e un bigliettino: “finalmente adesso sorrido anche io”. Raffaele, infatti è conosciuto tra gli amici perchè riesce sempre a far sorridere gli altri e a portare il buon umore, ma questa volta è stata proprio Chiara a farlo sorridere.

Ma arriviamo alla proposta, passa del tempo e Raffaele decide che è Chiara la donna della sua vita e vuole sposarla, vuole però farle una proposta originale e inizia a pensare a che cosa potrebbe veramente sorprenderla.

Contatta la Perugina chiedendo di poter personalizzare un cioccolatino e gli viene detto che il quantitativo minimo è una confezione da 10, contento della fattibilità contatta l’ufficio competente e fa scrivere il bigliettino personalizzato per Chiara.

Il testo riporta:

Finalmente adesso sorrido anche io.” e sulla seconda riga “Chèrie mi vuoi sposare?” firmato “Lele

Già cosi la proposta è da film, se non fosse che Chiara, legge la prima riga e dice a Lele ” ah ma allora ecco dove hai trovato la frase che mi hai scritto sul biglietto del mazzo di fiori!” L’audience a questo punto sarebbe piegata dalle risate, ma Raffaele non si scompone e le dice di continuare a leggere, Chiara scioccata gli risponde “Si” ed è per questo che ho avuto il piacere di conoscerli!

Chiara non sai quante donne ora ti stanno invidiando!!! E speriamo che tanti uomini prendano esempio da te Raffaele!

Grazie ragazzi per avermi raccontato la vostra storia.

A presto

***

Today I will tell you about a very original marriage proposal: Raffaele met Chiara while working and, in spite of view see often for work, has never managed to approach her for a coffee. One day, the two manage to have a chat and Raffaele few hours later met her again and gave her a Perugina Chocolate “Bacio”. Chiara was so much impressed by the gesture and by the personality of Raffaele that she decided to accept to go for a coffee with him … this is how their love history began, but to understand better the wedding proposal I have to tell you about another anecdote. At the first exit he showed up with a flower bouquet  and a note: Now at last I smile too.” Raffaele, in fact, is known among his friends because he always manages to bring a smile to others, but this time was differt, was Chiara who made him smile.

Better we come to the proposal, their story was so happy and joyfull that Raffaele decided that Chiara was the woman of his life and he wants to marry her. He really wanted  to make her an original proposal and started to think about what might really surprise her.

He phoned to the Perugina Company asking to customize a chocolate message. He was so happy and customized a message for Chiara.

The text was:

“Finally now I smile too.And on the second line Chèrie would you marry me?” Signed Lele”

It was like to be in a movie, except that Chiara, reads the first line and tells Lele ah but then here is where you found the phrase that you‘ve written on the ticket of the bouquet of flowers when we first met!” OMG, but Raffaele was not flustered and told her to keep on reading: Chiara was happy & shocked and immediately replied Yes”… and that’s why I had the pleasure to know them!

Chiara, many women now are envying you !!! I really hope that “boring men will take example from you Raffaele!

Thanks guys for telling me your story.

baci personalizzati

proposta matrimonio baci perugina

Real Wedding: Francesca + Sebastiano, a fantastic Winter wedding

francesca+sebastiano

Un matrimonio invernale tutto “snow white”, quando ho conosciuto questi ragazzi un anno fa non avrei mai pensato che saremmo riusciti a creare un atmosfera cosi suggestiva e romantica per le loro nozze.
Un matrimonio suggestivo e divertente, grazie agli splendidi sorrisi degli sposi e all’allestimento della splendida location. Comincio ad amare anche io i winter wedding!

A totally “snow white” Winter Wedding: when I first met these guys a year ago I never thought that we would be able to create a such beautiful and romantic atmosphere for their wedding.
A charming wedding, guests had really a lot of fun, thanks to the beautiful smiles of the spouses and to the set up of the beautiful location. I‘m beginning to love even the winter wedding!


Catering: C&C catering
Photo: Andrea Pinacci Photography
Location: Villa Paradeisos
WP: TiamoTisposo Weddings & loads more

francesca_sebastiano_08

francesca_sebastiano_07

francesca_sebastiano_05

francesca_sebastiano_04

francesca_sebastiano_09

francesca_sebastiano_02

francesca_sebastiano_01

Real Wedding 2014: Emanuela & Enrico

tiamotisposo_weddingcake_01

Un matrimonio tutto milanese, una cerimonia civile celebrata a Palazzo Reale e i festeggiamenti in uno dei piu’ celebri hotel del centro, il Four Seasons Hotel Milano. Uno stile molto sobrio ma raffinato fa di questo matrimonio un evento davvero intimo e curato.
E’ veramente con molto affetto che vi mostriamo queste selezionatissime immagini del matrimonio, che Emanuela ha voluto condividere con noi.

***


A typical milanese wedding, a civil ceremony held in Palazzo Reale and the celebrations in one of the most ‘famous downtown hotel (Four Seasons Hotel Milan). A very simple but elegant style makes this wedding truly intimate and nice.
It ‘s really with great affection that we show these carefully selected images of marriage, which Emanuela wanted to share with us.

Credits:

Wedding Photographer: Paolo Soave

Wedding Planner: Ti amo Ti sposo

Location: Four Seasons Hotel Milano

tiamotisposo_fourseasonshotelmilan_01

tiamotisposo_preparazionesposa_01
tiamotisposo_preparazionesposo_01

tiamotisposo_bouquet_01

tiamotisposo_testimone_01
tiamotisposo_cerimoniacivile_01

tiamotisposo_coniriso_02

Roccato_0761

tiamotisposo_confettata_01

tiamotisposo_cupcakes_01

tiamotisposo_cookies_01

tiamotisposo_bomboniere_01

tiamotisposo_ricevimento_02

tiamotisposo_misenplace

tiamotisposo_tavolosposi

tiamotisposo_four_seasons_milan_02

tiamotisposo_weddingcake_02

Real Wedding: Rosalinda e Davide

Una location incantata, che si affaccia sul lago d’iseo, una coppia che ha vissuto la propria storia come una vera e propria favola moderna. Il tema: il blu e le stelle, aggiungiamo ottima musica, la partecipazione di tanti amici e parenti e una coppia cosi felice da essere contagiosa. Questo è il matrimonio di Davide e Rosalinda.

A charmed location, overlooking Lake Iseo, bride & groom have lived their own history as a true modern fairy tale...The topic: the blue and the stars, we add great music, the participation of many friends and relatives and an italian couple so happy to be contagious! This is the wedding of Davide and Rosalinda.

tiamotisposo_realwedding_rd

tiamotisposo_realwedding_rd1

tiamotisposo_realwedding_rd2

tiamotisposo_realwedding_rd3

tiamotisposo_realwedding_rd4

tiamotisposo_realwedding_rd5

tiamotisposo_realwedding_rd6

tiamotisposo_realwedding_rd6

tiamotisposo_realwedding_rd7

tiamotisposo_realwedding_rd8

tiamotisposo_realwedding_rd9

tiamotisposo_realwedding_rd16

tiamotisposo_realwedding_rd15

tiamotisposo_realwedding_rd14

tiamotisposo_realwedding_rd13

tiamotisposo_realwedding_rd12

tiamotisposo_realwedding_rd11

tiamotisposo_realwedding_rd11

tiamotisposo_realwedding_rd10

Fotografo:  Andrea Pinacci Photography

Wedding Planner: Sabrina Gambato di Ti amo Ti Sposo

Catering: C&C Catering Monza

Location: Villa Surre, Sarnico