Evento #CODICE AMORE

Martedi 8 maggio 2018 – System Professional, il brand haircare che da oltre 40 anni si dedica alla cura trasformativa dei capelli, presenta #Codice Amore:

la prima collezione dedicata alla sposa che vede protagonista la nuovissima linea di styling ispirata ai prodotti make-up con benefici skincare.

Sono cinque i look ideati dai migliori hair stylist, specchio delle differenti anime della donna System Professional che vedrete presso QC Terme Milano: femminile, elegante e raffinata, determinata ed esigente.

LADY – firmata da Danilo Profeta e Grazia Bianchi per Massimo Serini – dedicata alla donna che non scende a compromessi, intraprendente ed elegante. Nel suo giorno speciale sogna un’acconciatura raffinata e curatissima. Preziosa nella sua sofisticata linearità.

DEA – firmata da Elisa Ferrari per AHS – per la donna appassionata che si distingue dai dettagli: un gioiello, un inaspettato dettaglio glam. Nel suo giorno speciale vuole apparire romantica ma non sdolcinata.

FATA – firmata da Emanuele Vona – dedicata alla donna meravigliosamente coraggiosa, sempre in cerca di nuove avventure. Viaggiare per lei è una necessità, un piacere, una cura. Nel suo giorno speciale desidera essere sensuale, fresca e piena di vita.

MUSA – firmata da Dario Manzan e Carlo di Donato per Mitù– per la donna sognatrice, creativa e fantasiosa. Sa farsi notare per la sua energia. Nel suo giorno speciale desidera essere unica con un look capace di rivelare due parti di lei.

ICONA – firmata da Mario Firriolo – dedicata alla donna urbana, contemporanea che sa esattamente quello che vuole e lo sa raggiungere con entusiasmo. Nel suo giorno speciale desidera mostrare il suo carattere con un look essenziale, ma al contempo sofisticato e fuori dagli schemi.

La collezione creata in collaborazione con Nicole Spose di Alessandra Rinaudo, da Maggio è disponibile nei saloni System Professional.

Siamo partner dell’evento anche noi di TiamoTisposo.com e la confetteria Ernesto Brusa di Varese, è un marchio storico e prestigioso dell’ALTA CONFETTERIA nonché una moderna realtà aziendale fedele ai valori del proprio fondatore, ed infatti è riconosciuta dal GAMBERO ROSSO come una delle migliori confetterie d’Italia.

Media Partner: Zankyou

Tutti i partner condividono gli stessi valori: l’eccellenza dei loro prodotti e servizi, ricerca di innovazione ed esperienza combinati con una buona dose di creatività.

***

Tuesday,  May 8th 2018 – System Professional, the haircare brand that for over 40 years has worked on the transformative care of hair, presents #Codice Amore:
The first collection dedicated to the bride that features the brand new styling line inspired by make-up products with skincare benefits.
There are five looks created by the best hair stylist, that reflects the different souls of a System Professional woman that you will see at QC Terme Milano: feminine, elegant and refined, determined and demanding.
LADY – designed by Danilo Profeta and Grazia Bianchi for Massimo Serini – dedicated to the woman who does not compromise, who is enterprising and elegant. On her special day she dreams of a refined and well-groomed hairstyle. Precious in its sophisticated linearity.
DEA – signed by Elisa Ferrari for AHS – for the passionate woman who stands out thanks to the details: a jewel, an unexpected glam detail. In her special day she wants to appear romantic but not too sweet.
FATA – designed by Emanuele Vona – dedicated to the wonderfully courageous woman, always looking for new adventures. Traveling for her is a necessity, a pleasure, a cure. In her special day she wants to be sensual, fresh and full of life.
MUSA – signed by Dario Manzan and Carlo di Donato for Mitù – for the dreaming, creative and imaginative woman. She knows how to get noticed for her energy. In her special day she wants to be unique with a look that can reveal two parts of herself.
ICON – designed by Mario Firriolo – dedicated to urban, contemporary women who know exactly what they want and they can reach it with enthusiasm. In their special day they want to show their character with an essential look, but at the same time sophisticated and unconventional.
The collection created in collaboration with Nicole Spose by Alessandra Rinaudo, from May is available at all System Professional salons.
Our agency Ti amo, Ti sposo.com is a partner of the event as well, together with the Italian confetti factory Ernesto Brusa in Varese, which is a historical and prestigious brand of HIGH CONFECTIONERY as well as a modern company reality faithful to the values ​​of its founder, and in fact it is recognized by GAMBERO ROSSO as one of the best confectioneries in Italy.
Media Partner: Zankyou
All partners share the same values: the excellence of their products and services, the research for innovation and experience combined with a good dose of creativity.

SP_COLLEZIONE_WEDDING_2018_DEA. 5SP_COLLEZIONE_WEDDING_2018_FATA. 8SP_COLLEZIONE_WEDDING_2018_ICONA. 3SP_COLLEZIONE_WEDDING_2018_LADY.12SP_COLLEZIONE_WEDDING_2018_MUSA. 14

Una favola dal sapore indiano: i segreti dell’hennè

matia1

Buongiorno a tutti e benvenuti in questa nuova rubrica dedicata alla bellezza!

Questo è il primo articolo di una serie che scriverò, tutto dedicato alla Bellezza: sarà tutto all’insegna della naturalezza e del cruelty free. Cercherò di svelarvi qualche segreto per essere piu’ belle naturalmente.

Oggi vi racconterò una favola vera, una di quelle che sembra esistano solo nei film al cinema, ma questa volta la protagonista, è una cara amica: Kajal Rajwani. Chi di voi non ha sognato una cornice esotica per il giorno delle proprie nozze? Ci ho pensato persino io!!

Indian Wedding
Indian Wedding

Kajal era partita dall’Italia dopo la separazione dal suo primo marito, diretta in India per studiare in un’accademia Ayurvedica nei pressi di Jaipur. Non avrebbe mai immaginato di innamorarsi di nuovo in così breve tempo ne, che sarebbe diventata una Maharani (una principessa) !!! Fu proprio in India, tra profumi delle spezie e colori sgargianti che incontrò Mister Rajwani un mercante di stoffe e gioielli indiani. Passò le giornate tra la scuola Ayurvedica e la compagnia di Mister Rajwani e circa un anno fa decisero di sposarsi in India in segreto. Mio malgrado non ho potuto presenziare alle nozze segrete, ma in effetti se ci fossi stato, forse non sarebbe stato piu’ in segreto! Per cui abbiamo deciso che insieme alle amiche piu’ care avremmo creato tutta la preparazione estetica alle nozze qui in Italia.

indian wedding in italy

Le donne indiane come ben sapete  curano moltissimo i loro capelli, li nutrono con oli essenziali e utilizzano moltissimo l’hennè o Henna, come la chiamano loro. Per organizzare un matrimonio in stile Bollywoodiano non può certo mancare una tatuatrice Mehendi (di hennè)! L’Hennè, sotto forma di polvere di foglie essiccate dell’omonima pianta viene utilizzato per tatuaggi temporanei: è un prodotto atossico che viene miscelato con succo di limone, zucchero e olio essenziale di lavada, ma è consigliato fare sempre attenzione alla qualità di hennè che si utilizza in quanto molti hennè contengono Picramato una sostanza allergizzante nociva per il corpo e per l’ambiente. Inoltre molti hennè contengono sali metallici che reagiscono su capelli tinti con tinture chimiche tradizionali, per cui utilizziamo sempre henné di qualità pregiata!

Ma come utilizzare l’Hennè come rimedio per i nostri capelli? Ecco come!

indian hand henna tatoo

Erroneamente molti pensano che l’Hennè sia solo colorato, ma non è cosi, utilizzandolo non diventerete rosse, basterà utilizzare hennè neutro. Il colore rosso vienie dato dall’ hennè tradizionale ricavato dalla Sassonia inermis. Potrete acquistare in un qualsiasi centro erboristico dell’hennè neutro ricavato dalla cassia italica che è in colore.

In genere consiglio 200gr su una lunghezza fino ale spalle, vi servirà poi 100gr di bardana, olio essenziale di arancio (per rinvigorire) o di lavanda per cute delicata, mi raccomando olio essenziale non essenza. Consiglierei poi per chi e molto bionda di comprare 30g di camomilla da tritare finemente, darà un tono dorato alla tua chioma e eviterà il verdino sulle parti quasi platino.  Ora siete pronte per creare la vostra pozione magica: Fate bollire un litro d’acqua, spegnere e mettete la bardana in infusione per 5 minuti coprendo la pentola, prendete poi un contenitore che non sia di metallo, versateci l’hennè neutro e nel caso la camomilla. Dopo l’infusione versateci la bardana avendo cura di filtrarla, la consistenza da raggiungere dovrà essere morbida quasi cremosa una via di mezzo tra il purè e una crema pasticcera. Conservate l’infuso avanzato per la fine. Fate intiepidire coprendo la ciotola con un canovaccio, mettete poi 7gocce dell’olio essenziale da voi scelto. Mi raccomando usate dei guanti potreste comunque macchiravi le unghie. distribuite radice e lunghezza su tutta la chioma e rilassatevi per un’oretta. Al termine risciacquate abbondantemente con acqua calda, shampoo e crema a base vegetale. L’ultimo risciacquo è da fare con ciò che è rimasto dell’infuso.

indian henna tatoo

Oggi vi ho fatto conoscere meglio l’Hennè, ma ho ancora molti altri segreti da raccontarvi: alle più audaci, potrò rivelare l’utilizzo delle varie tipologie di hennè per tingere i capelli, che miscelati con spezie, potranno accentuare le vostre sfumature in maniera naturale: cannella, curcuma, mirtillo, ibiscus…..
Ora devo lasciarvi è  il momento di curare il mio praticello aromatico.
Al prossimo incontro mie Maharani e ricordate: non è  la bellezza che vi farà bene ma, è  il benessere che vi renderà belle!

Matia Maggioni

Save The Date: Giornata della Bellezza Sostenibile

Lunedi 13 febbraio 2012 è la Seconda Giornata della Bellezza Sostenibile promossa da Davines, la data non è a caso in quanto coincide con la firma del protocollo di Kyoto e casualmente anticipa di un giorno San Valentino.

Quel lunedì, giorno canonico di chiusura, i saloni, le spa e i centri benessere che decideranno di aderire, rimarranno eccezionalmente aperti per offrire gratuitamente alle proprie clienti un servizio di taglio e piega e un trattamento viso biologico.

L’intento è quello di creare sinergie virtuose che migliorino la qualità di vita restituendo al pianeta risorse naturali vitali.

Testimoni della costante attenzione verso l’ambiente anche le gift bag che saranno distribuite durante la giornata: un formato travel di due linee ad Impatto Zero®, Essential Momo Shampoo per Davines e Sacred Nature Anti-Aging Cream per [ comfort zone ] insieme ad una mini guida con ecotips utili per promuovere una vita di tutti i giorni in perfetto stile ecosostenibile.

Il ricavato delle offerte liberamente devolute, sarà destinato totalmente a favore di progetti di tutela boschiva e riqualificazione ambientale in collaborazione con LifeGate, la piattaforma di riferi­mento in Italia per la sostenibili­tà.

La Seconda Giornata della Bellezza Sostenibile sarà totalmente resa a Impatto Zero®: le emissioni di CO2 prodotte per l’evento verranno calcolate, ridotte e compensate tramite la creazione la tutela di foreste in crescita. Ad Impatto Zero® sono anche le due linee di prodotto protagoniste della giornata, Davines Essential Haircare e sacred nature di [ comfort zone ].

Per la Seconda Giornata della Bellezza Sostenibile del 13 Febbraio 2011 sono stati concordati interventi ad hoc in tre aree specifiche: in Italia, nei contesti urbani di Milano e Roma, e prevedono la piantumazione di nuovi alberi nell’area meneghina del Naviglio Grande e interventi di riqualificazione del Parco della Madonnetta nella capitale. La terza area di intervento è il Madagascar, dove è prevista una riforestazione con piante autoctone delle aree verdi delle Riserve, al fine di migliorare la qualità della vita delle popolazioni locali. Proprio al Madagascar si ispira la foto-immagine della campagna del Baobab, scattata in questa area del pianeta così preziosa per le sue particolari specie animali e vegetali a rischio di estinzione.

Un evento sostenibile e da “sostenere”. Attivati per l’occasione un sito internet ad hoc giornatadellabellezzasostenibile.com e una pagina facebook.

FARSI BELLE NON E’ MAI STATO COSI UTILE!

Ti amo Ti sposo è sempre attenta alle esigenze dei nostri follower e delle nostre spose. Mai iniziativa è stata piu’ condivisa: con il tuo contributo puoi veramente fare tanto!

Amore, come posso parlarti?

Eccomi di rientro dopo un lungo periodo di assenza, un estate densa di impegni lavorativi e un agosto alla scoperta del mondo del wedding asiatico direttamente in loco.
Al mio rientro trovo nella posta tra le tante mail il primo capitolo di un e-book che uscirà a settembre, due cari amici psicoterapeuti hanno finalmente realizzato il primo progetto dedicato alla comunicazione di coppia.

Incuriosita divoro il primo capitolo e richiedo subito il seguito, finalmente una lettura semplice e diretta, parlano di esperienze dirette, di vita vissuta e ci danno un metodo per affrontare meglio la nostra vita di coppia. Un percorso semplice, con consigli attuali e realizzabili, sono entusiasta del progetto e non vedo l’ora che venga letto.

Basta veramente poco per essere felici e sembra che facciamo di tutto per non esserlo fino in fondo.

La comunicazione all’interno della coppia è un argomento che mi sta particolarmente a cuore, mi trovo quotidianamente a parlare con persone, sia per lavoro che non, che sottovalutano questo aspetto e i problemi che puo’ generare. Mi dicono spesso, sono sicuro che tutto si aggiusterà, è solo questione di tempo…ma poi si ricorre negli inevitabili soliti errori.

Vi segnalo il trafiletto di descrizione dell’e-book, il link per visionarlo e il programma completo:

“Molte persone credono che per ricevere amore sia necessario donarsi completamente all’altro, ottenendo spesso in cambio solo frustrazione e sofferenza. Grazie a questo ebook imparerai a comunicare le tue emozioni e ad ascoltare i tuoi bisogni in maniera tale da rendere appagante non solo il tuo rapporto di coppia, ma la tua stessa vita. Attraverso esempi pratici e teorie consolidate, scoprirai il vero significato dell’amore, imparando ad apprezzare prima di tutto te stesso, per vivere in armonia e serenità con la persona del tuo cuore.”

http://www.autoipnosistrategica.com/amore-davvero/index.html

IL PROGRAMMA COMPLETO:

COME GENERARE L’AMORE

Impara a riconoscere il vero valore dell’amore.

Scopri le tecniche per trasformare la speranza in realtà.

Le tue relazioni? I segreti per farle durare.

Il Triangolo dell’amore: impara a conoscerlo.

Riconosci e impara a gestire le aspettative e i bisogni di ogni coppia.

COME MANTENERE VIVO L’AMORE

Gli incantesimi e i segreti dell’autoipnosi: impara a conoscerli e gestirli

Come “sbloccare” un incantesimo.

Usa le tecniche per affrontare i blocchi comportamentali all’interno della coppia.

Impara a spezzare gli incantesimi con gli antidoti.

COME CONDIVIDERE L’AMORE

Scopri come allontanare per sempre la tua paura di amare.

Le tecniche per conoscere i tuoi bisogni e imparare a condividerli.

Il segreto della Dinamica Relazionale Applicata.

La compravendita delle emozioni: come gestirla.

Il contatto vincente con l’altro attraverso il concetto di parrot-frasing.

L’uscita dell’e-book è prevista per il 19 settembre, non mi resta che augurarvi buona lettura e..se volete, fatemi sapere cosa ne pensate!

Lo studio: Il Matrimonio fa Bene!

Stamane sul sito della Repubblica ho letto questo articolo e…la giornata è iniziata con uno spirito differente! Ve lo riporto qui di seguito

Benefici mentali per Lei e Fisici per lui

Una ricerca dell’Università di Cardiff ha analizzato le vite di un milione di europei, scoprendo che le persone stabilmente sposate hanno un tasso di mortalità inferiore del 10-15%. Più dura l’unione, più crescono i benefici. E l’Oms avverte: “Effetto meno positivo per i conviventi”

di ELENA DUSI


ROMA – “Tutto sommato, vale la pena di fare lo sforzo”. Il British Medical Journal prende in esame il matrimonio e i suoi effetti sulla salute. Soppesati pro e contro, i medici promuovono la stabilità della vita di coppia, che favorisce l’equilibrio emotivo nelle donne e obbliga gli uomini a darsi da fare per frenare il declino fisico.

“Le persone sposate – concludono  David e John Gallacher (padre e figlio) dell’università di Cardiff – hanno un tasso di mortalità del 10-15 per cento più basso rispetto alla media”. Per le donne, la soddisfazione di una relazione stabile ha effetti soprattutto sulla psiche. Per gli uomini, la pressione delle mogli affinché mangino cibo sano e riducano gli stravizi funziona invece sul piano fisico.

Lo studio, condotto su oltre un milione di persone in sette paesi europei, è pubblicato dal British Medical Journal come editoriale in vista di San Valentino. Anche se il suo tono a volte è leggero e scherzoso, lo studio conferma i risultati ottenuti in molte ricerche passate sui benefici di una vita di coppia stabile rispetto alle altalene emotive dei rapporti mordi e fuggi. Equilibrio, vita sana, una vasta rete di amicizie e il supporto della famiglia allargata fanno propendere la bilancia verso il “sì”. Ma come ogni medicina, anche il matrimonio può avere effetti collaterali e richiede le sue precauzioni.

“Affinché Cupido possa fare bene alla salute, è richiesto un certo grado

di maturità” raccomandano i dottori Gallacher. Secondo i quali, le cotte adolescenziali saranno anche esperienze da sogno capaci di far raggiungere al cervello picchi intensi di dopamina, “ma risultano spesso in un aumento dei sintomi depressivi”. E non hanno gli stessi benefici dei rapporti a lungo termine “in cui prevale l’ormone dell’attaccamento, l’ossitocina”.

L’età consigliata dai medici per impegnarsi in una relazione seria è 25 anni per gli uomini e 19 per le donne, anche per ragioni di maggiore fertilità. Più a lungo il matrimonio dura, maggiori saranno i benefici per la salute. Ma se proprio l’unione non dovesse funzionare, vale il vecchio adagio “meglio soli che male accompagnati”. Non è delle più sorprendenti la conclusione dei dottori Gallacher secondo cui “Non tutte le relazioni fanno bene alla salute, i rapporti tesi e difficili hanno un impatto negativo sull’equilibrio mentale e la loro rottura produce effetti benefici. Molto meglio allora tornare a essere single”.

I buoni consigli dei medici inglesi (gli stessi che da sempre hanno dato le mamme) si appoggiano anche a un rapporto pubblicato l’anno scorso dall’Organizzazione mondiale della sanità. Sposarsi (e solo sposarsi: convivere non è la stessa cosa, soprattutto per le donne) riduce depressione, ansietà e sbalzi emotivi. L’università di Chicago ad agosto scorso ha misurato il livello di cortisolo, un ormone legato allo stress, in un gruppo di individui e ha notato che nelle coppie sposate il valore era ridotto. Mentre uno studio della Michigan State University, pubblicato a dicembre, ha trovato che gli uomini sposati si comportano meglio dei single: bevono meno e commettono meno reati.

Make up Primavera 2011: The Secret Garden by Dolce & Gabbana

Sono giorni che non faccio altro che girare per Profumerie alla ricerca dei Cosmetici piu’ adatti per il mio articolo “il Make up  Sposa 2011 Ti amo Ti sposo”: la nostra sposa sarà Elegante e Sofisticata, ma anche Sbarazzina e Seducente!

Tra le risposte Make up che ho trovato interessanti, mi ha colpito moltissimo la nuova collezione DOLCE & GABBANA!

 

Dolce & Gabbana: THE LIPSTICK Shine Lipstick in Romance 95
Iniziamo dal packaging, perchè come Wedding Planner, devo tenere in alta considerazione l’estetica stessa dei prodotti che una sposa deciderà poi di usare il giorno del suo Matrimonio!
…Oro brillante, dalle forme Pure ed Eleganti…più che un Make up sembra un vero gioiello!
 

THE EYESHADOW Smooth Eye Colour Quad in EDEN 157 CREATIVE

Scopriamo insieme come nasce “The Secret Garden Collection- Primavera 2011”: l’ispirazione arriva dai rigogliosi giardini di Sicilia, così unici, con la loro atmosfera romantica hanno sempre affascinato gli stilisti di Dolce & Gabbana.
Una collezione di tinte must have per una bellezza leggendaria, la scelta piu’ adatta se vogliamo ricordarci di come siamo belle il giorno del nostro Matrimonio, quando troveremo l’occasione e il tempo per avere una truccatrice e un Hair stylist tutto per noi?
LIPGLOSS Ultra Shine Lipgloss in Bon Bon 57

La celebre make up artist Pat McGrath ha collaborato con Domenico Dolce e Stefano Gabbana per creare questa nuova collezione: l’approccio è delicato ma racchiude infinite possibilità di seduzione. E’ un gioco di tonalità neutre e luminose che si prestano alle sovrapposizioni di colore per creare un mix piu’ intenso- teneri rosa, grigi perla ed argento- e i colori pastello- come il lilla e il turchese. Puro e limpido, il look incarna un’incantevole delicatezza, per una Sposa Raffinata, Delicata e Sensuale.
Dolce & Gabbana: THE ILLUMINATOR in Eva 3

La novità della primavera è questo “The Illuminator“, una cipria compatta che illumina il viso, creando dei punti luce che sublimano il volto e mettono in risalto l’incarnato. Offre una luminosità immediata con riflessi di luce che esaltano la naturale bellezza del viso.

THE EYESHADOW Smooth Eye Colour Quad in EDEN 157

Un bouquet cromatico che evoca distese di campi in fiore e interpreta le infinite sfaccettature della femminilità di oggi: romantiche tonalità rosa pastello, nuances di grigio perla all’argento, una palette di sofisticata luminosità arricchita da delicate pennellate floreali lilla e turchese. Leggeri tocchi di luce con colori tono su tono consentono di cogliere la pura essenza della femminilità.

Adoro questa nuova collezione, per una sposa Attuale, Raffinata, Sensuale ma Delicata!

Ma parliamo di prezzi, quanto mi costa?

I prezzi al pubblico sono assolutamente accessibili e tecnologia e qualità garantiti, iniziamo a coccolarci fin da subito!


L’Accessorio che Rivela la sposa 2011

Dopo anni di tradizione e di raccolti classici, la sposa 2011 riscopre gli accessori per capelli, preziosi, unici e curatissimi. Non piu’ il solito velo c gli strass che si intravedono nell’acconciatura ma veri e propri gioielli in grado di rendervi uniche e glamour il giorno del vostro matrimonio.

Il marchio piu’ Glam oggi in commercio è “Ban.do” una griffe americana prodotta e disegnata da due designer che vestono il “jet set” internazionale. Un marchio che produce accessori vintage dal 2008, articoli divertenti, carismatici e che sono d’ispirazione per tutti i brand di accessori in franchising. Curiosando tra le quattro linee della collezione: Black label, Ban.do, Heart by ban.do e for Brides troverete sicuramente ciò che fa per Voi.

E allora buon Ban.do Shopping a tutte!

http://www.shopbando.com

Beauty & Design: aspettando Il Salone del Mobile

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sempre attenti alla vita mondana di Milano e alle novità, non potevamo non segnalarVi alcuni eventi interessanti e gratuiti che possono essere utili a voi Spose e non. Per la settimana del Salone del Mobile (14-19 aprile) anche il mondo del beauty proporrà novità di design: è bene allora organizzarsi bene, per poter essere presente a tutti gli appuntamenti interessanti:

Una pausa di freschezza. In una struttura a forma di cubo di ghiaccio, dal 13 al 19 aprile alle Colonne di San Lorenzo, Vichy si prenderà cura di tutte le donne con i trattamenti idratanti Aqualia Antiox. All’interno del Big Ice, dalle 13 alle 22, il marchio effettuerà analisi personalizzate della pelle con uno strumento tecnologico, lo SkinConsult, e offrirà a tutti i suoi ospiti fresche spremute d’arancia, il frutto antiradicali liberi per eccellenza. Inoltre, i Laboratori Vichy hanno messo a punto il primo trattamento di Fresh Cosmetic, un Elisir antiossidante effetto pelle nuova, da preparare e conservare in frigorifero, che sarà protagonista del concorso Vinci un frigorifero Smeg e i trattamenti Aqualia Antiox, dedicato a tutti coloro che entreranno nella struttura di ghiaccio.

Design olfattivo. «Guerlain è la marca che ha fatto la storia del profumo, non è stato facile conciliare le sue profonde radici con una concezione più contemporanea. Ho cercato di immaginare una donna Guerlain di oggi e mi sono immerso nelle forme dei flaconi storici della marca cercando di recuperare la cifra stilistica, i materiali, lavorandoli in una chiave nuova, inaspettata», spiegaOra-ïto che dal 14 al 19 aprile sarà in mostra con la sua nuova interpretazione di Idylle di Guerlain, un flacone in edizione limitata in acciaio cromato, presso il Magna Pars (via Tortona 15, tel. 02 89401384). In un ambiente total black, il designer francese presenterà anche il suo omonimo brand, la collezione Ora-Gami per Steiner, oggetti per arredare la tavola per Christofle, una cucina in carbonio per Gorenje, oggettistica per il bagno per Altro-Supergrif, tappeti perStepevi e arredi urbani per JCDecaux.

L’Abc della bellezza. Dal 13 al 25 aprile (dalle 10 alle 20) presso il cortile dell’Università Statale (via Festa del Perdono, 7) Deborah Milano sarà presente con l’evento-istallazione Alfabeti degli architetti Mario Trimarchi eFrida Doveil. Protagonisti dell’opera saranno una dozzina di paraventi leggeri in alluminio ritagliati con tecniche di taglio computerizzate che consentono di ottenere la sovrapposizione di forme organiche e geometrie. Il risultato sarà un gioco di immagini e colori che svelerà le matrici formali dei diversi alfabeti utilizzati. Tra questi le “icone” di Deborah, Mascara Black & LongD-Gloss,Terra LuminatureRossetto Light Creator e la Maxiterra Deborah che si trasformerà in una seduta plurima in cemento.

Percorso multisensoriale. Presente anche Clinique che il 14 aprile dalle ore 20 incontrerà la sensualità di Senses in The Kitchen presso lo showroom Comprex (via Filippo Turati 7). Un modo per “vivere” la fragranza Aromatics Elixir, diffusa nell’ambiente con tecnologia Oikos e abbinata a un particolare percorso gusto-olfattivo proposto da Luca Bandirali, sommelier professionista, nel contesto delle nuove cucine Vogue e Class presentate da Comprex in anteprima per Eurocucina 2010. Ingresso su invito.

Avanguardia creativa. Hugo by Hugo Boss sarà presente con un evento nato in collaborazione con lo IED. Ponendosi semplici domande come Cosa è il bello? gli studenti hanno tracciato la via che il marchio dovrebbe seguire per mantenersi brand icona. Un percorso emozionale al termine del quale si colloca Your Sign, Your Story, un allestimento di forte impatto scenografico che ripercorre la fasi attraverso cui l’individuo lascia un segno di sè unico e irripetibile attraverso la creatività. How to: 15 aprile (dalle 18 alle 22), IED, via Sciesa 4, Milano.

Design your face. Per il quarto anno consecutivo Estée Lauder partecipa alla settimana del design. Quest’anno il marchio newyorkese mette a disposizione collezioni, tecniche e artisti del makeup che “ridisegnano” il tuo viso che verrà poi immortalato dalla fotografa di moda Graziella Vigo (al corner sarà consegnato un CD con gli scatti). How to: LaRinascente Duomo, piazza Duomo, Milano, piano terra, dal 13 al 19 aprile solo su appuntamento (tel. 02 8852386).

Arte, natura e bellezza. Gli oggetti di design della colombiana Ericka Olaya Andrade – Kikka incontrano l’arte giapponese del makeup nella boutique milanese di Shu Uemura. Kikka propone i suoi kitten, oggetti-culto a forma di gatto in tessuto e materiali naturali. Dal 14 aprile nel negozio sarà presentata anche Kikka&Kitten by Shu Uemura, una limited edition di ciglia finte che vede protagonisti i kitten. How to: Boutique Shu Uemura, via Brera 2, dal 14 al 19 aprile.

Colori & pietre. Dal 16 al 19 aprile Whirlpool ospiterà nel suo spazio Colour & Stones at Fuori Salone (via Tortona 31) un corner Shiseido dominato da una grande semisfera composta da 85 bolle “ripiene” di polveri colorate (Peach, Ghost, Bone, Fondant, Sky) degli ombretti Luminizing Satin Eye Color della nuova collezione primavera/estate. A completare questo arcobaleno i colori “indossati” dai forni Glamour di Whirpool: Yellow Saphran, Lime Sorbet, Persil Green, Persimmon Orange, Pink Watermelon e Blue Sugarcandy. A disposizione: trucchi personalizzati e lezioni di cucina al microonde.

( tratto da “Marie Claire”)

Prevenire e Sconfiggere il grasso in eccesso e la cellulite!

Sempre piu’ spesso mi trovo a consigliare le mie spose sui trattamenti estetici piu’ adeguati per perdere qualche Kg o per ovviare agli inestetismi della cellulite. Sembra strano dato che solitamente il giorno delle nozze si indosserà un abito lungo o un abito che sicuramente verrà selezionato per enfatizzare il nostro fisico…ma non dobbiamo dimenticare che dopo il ricevimento segue il viaggio di nozze e…nella maggior parte dei casi vengono scelte mete esotiche o location dove il bikini è quasi un obbligo!

Per questo sono un po’ informata ed ho scoperto che la CAVITAZIONE è una metodologia poco invasiva ma efficace per aiutare a risolvere questa problematica. Dobbiamo certo tener presente che una buona alimentazione e un po’ di attività fisica sono un valido supporto per la causa!

Di seguito Vi riporto un articolo sull’argomento che ho trovato nell’Etere…piu’ informazioni abbiamo meglio è!

Vi prego di tener presente che ho controllato i Prezzi delle sedute di cavitazione che ho trovato nei vari centri e vi assicuro che non c’è bisogno di spendere cifre assurde…ci sono studi che riescono a farvi prezzi competitivi e nettamente piu’ economici rispetto a quelli sotto riportati. Se avete bisogno di un consiglio su Milano potete contattarmi via mail sabrina@tiamotisposo.com abbiamo una convenzione con uno studio in zona Gambara e possiamo offrire un prezzo agevolato alla clientela di Tiamotisposo.

Buona Lettura!

“Oggi parliamo del trattamento della cavitazione estetica, una recente tecnica utilizzata negli studi di medicina in Italia, in cosa consiste? Si basa tutto sugli ultrasuoni. L’operatore passa sulle zone da trattare una piccolo rullo che invia ultrasuoni non udibili a bassa frequenza, si lavora a circa 40 Khz.
La cavitazione è la formazione di cavità gassose all’ interno di un liquido, in questo caso degli adipociti che poi collassano ed implodono grazie agli ultrasuoni. L’onda d’urto produce l’implosione delle bolle all ‘interno del liquido interstiziale ma è in grado di danneggiare solo cellule adipose, infatti se gli impulsi vengono diretti su muscoli o altre zone del corpo non colpite da cellulite o grasso non vengono danneggiate per via della bassa frequenza.
Le cellule adipose vengono poi espulse dal corpo tramite il sistema linfatico che li porta a reni e fegato. E’ quindi indicata per la riduzione di grasso in qualsiasi parte del corpo come braccia, gambe, addome, cosce, collo, glutei, ma anche per combattere
la formazione dei famosi fibronuduli della cellulite responsabili della pelle a buccia di arancio. L’intervento non è solo appannaggio delle donne ma anche gli uomini possono ricorrere alla cavitazione.
La differenza con la liposuzione o liposcultura è abbastanza evidente. In questo caso non stiamo parlando di intervento chirurgico e non ci sarà bisogno di anestesia. Nella liposuzione si inseriscono cannule all’interno dell’adipe che lasciano cicatrici e sanguinamenti che poi si rimarginano. Qui non c’è bisogno di tutto ciò. Si lavora in superficie con onde d’urto ad ultrasuoni a bassa frequenza. Le complicazioni sono al limite legate ai rossori che possono verificarsi al termine della seduta, ma se non effettuata in maniera adeguata da mani esperte i risultati potranno deludere.

Quanto dura il trattamento della cavitazione estetica?
Quasi tutti gli studi medici parlano di dieci sedute per ottenere risultati considerevoli, ma molti riferiscono che anche dopo il primo intervento si possono notare dei miglioramenti con 1,5-2 cm di riduzione del grasso. Sta a voi la scelta, soprattutto dipende dalla gravità del vostro problema, se si tratta di togliere 15 cm o invece poche decine di millimetri, potete magari iniziare con qualche seduta e poi decidere.
Alla cavitazione si accompagna spesso, alla fine del trattamento, un massaggio di linfodrenaggio che servirà ad eliminare le scorie accumulate.

I prezzi e costi della cavitazione estetica: per 10 sedute da effettuare 1 volta a settimana o 1 volta ogni quindici giorni per mezz’ora si parte da circa 700 euro; per una singola seduta invece si posso spendere anche 100/150 euro.”