Lo Sposo: la scelta dell’abbigliamento

Questo slideshow richiede JavaScript.


IL TIGHT

Il tight è associato ad una cerimonia molto formale, legata a doppio filo ad una etichetta integerrima.
CARATTERISTICHE: la giacca deve essere nera o grigio scuro a un petto con code, i pantaloni senza risvolto devono essere a righe grigie o nere, la camicia è bianca con collo rigido e punte ripiegate, la cravatta in seta nera annodata a nodo lungo, il gilè è uguale alla giacca, le scarpe sono nere, le calze in seta nera e lunghe, i guanti grigi scamosciati, l’eventuale soprabito nero o blu scurissimo, il cappello a cilindro; un garofano all’occhiello sarà segno di fedeltà.

Per lo sposo il tight è d’obbligo solo quando la sposa sceglie un vestito bianco lungo con tanto di strascico e di velo. In questo caso anche i padri, i fratelli e i testimoni sono obbligati ad indossarlo. Se lei rinuncia al velo e allo strascico, lui può optare per il mezzo tight cioè la giacca è senza code.

CONSIGLI UTILI

A parte questo singolo caso non si devono seguire dettami così rigidi e lo sposo può scegliere un elegante abito da cerimonia in grigio-ferro, blu o comunque in colori abbastanza scuri. Lo abbinerà a scarpe di vitello nero e opache, a calzini neri lunghi, a una camicia elegante con gemelli e ad una cravatta ben coordinata. A volte gli stilisti propongono anche uno spezzato molto particolare: giacca nera con pantaloni a righe simil-tight, camicia di seta, cravatta grigia. La moda poi impone i suoi modelli che variano nel tempo. Ci sono però sempre dei dettagli da seguire qualsiasi abito si scelga.

Cosa non fare:
–               indossare calzini corti
–               scarpe alla moda (la scarpa deve essere classica)
–               scegliere cravatte o gemelli troppo stravaganti
–               divieto assoluto allo smoking

I padri, i fratelli, i testimoni, gli altri invitati

Solitamente i parenti stretti e i testimoni cercano di vestirsi in armonia con le scelte dello sposo. Se ad esempio lo sposo sceglie, sulla base del vestito di lei, un elegante abito da cerimonia, i padri, i fratelli e i testimoni non si possono presentare con un vestito chiaro o senza cravatta, dovranno seguire anche essi alcune norme comuni ed elementari di eleganza. É sempre bene avere nel guardaroba maschile un completo grigio scuro o blu. Questo abito andrà indossato con un’elegante camicia possibilmente con gemelli, una cravatta coordinata magari col fazzoletto nel taschino e ovviamente calzini lunghi e scarpe opache nere.

Annunci

Magia per il Vs Matrimonio: Mauro

Aggiungete un pizzico di vera magia al vostro Matrimonio!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mauro e` un “micro-illusionista”, in grado di realizzare incredibili illusioni a poca distanza dai vostri occhi, nel suo stile caratteristico e sofisticato. La perfetta fusione di abilita` di mano, destrezza e sense of humor creano uno show unico, in grado di affascinare praticamente ogni tipo di pubblico.

La micromagia (o “magia da contatto”, come Mauro preferisce chiamarla) e` la forma piu` intima e interattiva di proporre magia, in grado di rendere il vostro ricevimento nuziale indimenticabile e magico per ogni vostro singolo ospite.

COS’È LA MICROMAGIA?

La “magia da contatto” (o micromagia) e` una particolare forma di spettacolo magico, caratterizzata dalla vicinanza dell’esecutore e dall’interazione continua con il pubblico da parte del mago. Un esperienza indimenticabile; un vero e proprio spettacolo di magia (realizzato attraverso l’utilizzo di carte, monete, anelli, e altri oggetti di uso comune) che avviene a 30 cm dagli occhi del pubblico!

Di seguito vi proponiamo un esempio di spettacolo magico per il Vostro matrimonio.

La formula proposta e`, in base all’esperienza sviluppata di numerosi anni di spettacoli, la migliore proposta per offrire un intrattenimento gradevole e non invadente per i Vostri invitati :

…durante il Vostro pranzo o la Vostra cena di nozze…

♣♥ MAGIA ITINERANTE.

La magia si muove all’interno del vostro evento, aiutando a catalizzare l’attenzione, creare nuove relazioni tra gli invitati e incoraggiando l’aggregazione tra le persone presenti. Lasciate che la magia scorra nella vostra festa, raggiunga gli invitati e gli regali alcuni minuti di stupore e meraviglia.Un ottimo argomento di discussione, anche per il proseguimento del party.

Questa forma di magia e` perfetta per l’intrattenimento durante il vostro pranzo/cena. Tra una portata e l’altra, senza alcun intralcio per i camerieri e senza modificare in alcun modo l’assetto del ristorante, Mauro Massironi si spostera` di tavolo in tavolo,divertendo e stupendo i vostri invitati che rimarranno seduti, godendosi lo spettacolo.Un intrattenimento molto discreto, ma utile anche per il ristorante (o il catering) per rendere meno lunghe le attese dei vostri clienti.

…al termine del pranzo/cena; appena prima oppure dopo il taglio della torta…

♣♥ MAGIA DA SALOTTO. Se nel luogo in cui si tiene il ricevimento e` disponibile una postazione visibile a tutti gli invitati, e` possible proporre circa 20 min di magia “da salotto”, coinvolgendo in questo modo tutti i presenti nello stesso momento.

[Per questa parte di spettacolo e` necessario un impianto di amplificazione]

…durante il ballo, per coloro che non amano ballare, o hanno bisogno di una pausa dalle danze…

♣♥ MAGIA IN POSTAZIONE FISSA.

Lasciate che siano gli invitati a decidere come e quando essere intrattenuti dalla magia. Mauro Massironi si esibira` in una postazione fissa (stabilita prima dell’inizio dell’evento con gli organizzatori) per la rimanente durata dell’evento [o per un arco di tempo da definire] lasciando che siano piccoli gruppi di persone ad essere attirati dagli applausi e dalla curiosita`, posizionandosi attorno al punto magico, per assistere a straordinarie dimostrazioni di abilita` di manoe magia sognante.

MAURO MASSIRONI e` un prestigiatore italiano, specializzato in quella che viene chiamata “close-up magic” o “micromagia”

Ha avuto il piacere di esibirsi con la sua magia per alcuni dei piu`esclusivi matrimoni, feste private ed eventi aziendali in Italia, Europa e Stati Uniti.

Membro del piu` esclusivo club di magia di Milano (CLAM – Club Arte Magica) e dell’organizzazione mondiale chiamata“International Brotherhood of Magician”.

Mauro e` anche un “mago dei maghi”, avendo tenuto conferenze per alcuni club di magia Italiani, insegnando alcune delle sue tecniche ed il suo personale approccio allo spettacolo magico.

Se desiderate saperne di piu’ su Mauro potete contattarmi e sarò lieta di darVi tutti i riferimenti.

Cinema: I Passi dell’amore

“L’amore è sempre paziente e gentile, non è mai geloso… L’amore non è mai presuntuoso o pieno di se, non è mai scortese o egoista, non si offende e non porta rancore. L’amore non prova soddisfazione per i peccati degli altri ma si delizia della verità. È sempre pronto a scusare, a dare fiducia, a sperare e a resistere a qualsiasi tempesta”…NOI POSSIAMO RESISTERE A QUALSIASI TEMPESTA!!!