Real Wedding 2014: Emanuela & Enrico

tiamotisposo_weddingcake_01

Un matrimonio tutto milanese, una cerimonia civile celebrata a Palazzo Reale e i festeggiamenti in uno dei piu’ celebri hotel del centro, il Four Seasons Hotel Milano. Uno stile molto sobrio ma raffinato fa di questo matrimonio un evento davvero intimo e curato.
E’ veramente con molto affetto che vi mostriamo queste selezionatissime immagini del matrimonio, che Emanuela ha voluto condividere con noi.

***


A typical milanese wedding, a civil ceremony held in Palazzo Reale and the celebrations in one of the most ‘famous downtown hotel (Four Seasons Hotel Milan). A very simple but elegant style makes this wedding truly intimate and nice.
It ‘s really with great affection that we show these carefully selected images of marriage, which Emanuela wanted to share with us.

Credits:

Wedding Photographer: Paolo Soave

Wedding Planner: Ti amo Ti sposo

Location: Four Seasons Hotel Milano

tiamotisposo_fourseasonshotelmilan_01

tiamotisposo_preparazionesposa_01
tiamotisposo_preparazionesposo_01

tiamotisposo_bouquet_01

tiamotisposo_testimone_01
tiamotisposo_cerimoniacivile_01

tiamotisposo_coniriso_02

Roccato_0761

tiamotisposo_confettata_01

tiamotisposo_cupcakes_01

tiamotisposo_cookies_01

tiamotisposo_bomboniere_01

tiamotisposo_ricevimento_02

tiamotisposo_misenplace

tiamotisposo_tavolosposi

tiamotisposo_four_seasons_milan_02

tiamotisposo_weddingcake_02

Evento PsIloveu: Immagini e Mood

Un evento molto interattivo e divertente, i nostri ospiti hanno potuto incontrare i fornitori per il loro matrimonio nella sala sfilate di DEMAS, noto centro sposi situato a Cesano Boscone (MI), un ambiente accogliente e riservato, dove con la colonna sonora di Luca e Corinta abbiamo potuto incontrare tanti dei nostri clienti.

Grazie a tutti coloro che hanno collaborato all’evento: ad Acqua dell’Elba, che crede sempre nei nostri eventi, alle nostre modelle (Olivia, Anna, Mara, Michela, Giedre), ai nostri fotografi (Paolo Soave e Andrea Pinacci), al nostro catering (Alessandro e Mimmo di C&C catering), al nostro video maker Didier Tommasi, alla nostra flower designer Sara Boeri de I GIARDINI DI MARZO, ad Agata e Anna della BOTTEGA DELLA NATURA, a IEUU Parrucchieri e a Francesca e Giulio di Maison du Voyage.

 PsIloveU_0118

PsIloveU_0024

PsIloveU_0018

PsIloveU_0040

PsIloveU_0043

PsIloveU_0046

PsIloveU_0047

PsIloveU_0050

PsIloveU_0120

PsIloveU_0132

PsIloveU_0141

PsIloveU_0204

PsIloveU_0145

PsIloveU_0160

Lo studio: Il Matrimonio fa Bene!

Stamane sul sito della Repubblica ho letto questo articolo e…la giornata è iniziata con uno spirito differente! Ve lo riporto qui di seguito

Benefici mentali per Lei e Fisici per lui

Una ricerca dell’Università di Cardiff ha analizzato le vite di un milione di europei, scoprendo che le persone stabilmente sposate hanno un tasso di mortalità inferiore del 10-15%. Più dura l’unione, più crescono i benefici. E l’Oms avverte: “Effetto meno positivo per i conviventi”

di ELENA DUSI


ROMA – “Tutto sommato, vale la pena di fare lo sforzo”. Il British Medical Journal prende in esame il matrimonio e i suoi effetti sulla salute. Soppesati pro e contro, i medici promuovono la stabilità della vita di coppia, che favorisce l’equilibrio emotivo nelle donne e obbliga gli uomini a darsi da fare per frenare il declino fisico.

“Le persone sposate – concludono  David e John Gallacher (padre e figlio) dell’università di Cardiff – hanno un tasso di mortalità del 10-15 per cento più basso rispetto alla media”. Per le donne, la soddisfazione di una relazione stabile ha effetti soprattutto sulla psiche. Per gli uomini, la pressione delle mogli affinché mangino cibo sano e riducano gli stravizi funziona invece sul piano fisico.

Lo studio, condotto su oltre un milione di persone in sette paesi europei, è pubblicato dal British Medical Journal come editoriale in vista di San Valentino. Anche se il suo tono a volte è leggero e scherzoso, lo studio conferma i risultati ottenuti in molte ricerche passate sui benefici di una vita di coppia stabile rispetto alle altalene emotive dei rapporti mordi e fuggi. Equilibrio, vita sana, una vasta rete di amicizie e il supporto della famiglia allargata fanno propendere la bilancia verso il “sì”. Ma come ogni medicina, anche il matrimonio può avere effetti collaterali e richiede le sue precauzioni.

“Affinché Cupido possa fare bene alla salute, è richiesto un certo grado

di maturità” raccomandano i dottori Gallacher. Secondo i quali, le cotte adolescenziali saranno anche esperienze da sogno capaci di far raggiungere al cervello picchi intensi di dopamina, “ma risultano spesso in un aumento dei sintomi depressivi”. E non hanno gli stessi benefici dei rapporti a lungo termine “in cui prevale l’ormone dell’attaccamento, l’ossitocina”.

L’età consigliata dai medici per impegnarsi in una relazione seria è 25 anni per gli uomini e 19 per le donne, anche per ragioni di maggiore fertilità. Più a lungo il matrimonio dura, maggiori saranno i benefici per la salute. Ma se proprio l’unione non dovesse funzionare, vale il vecchio adagio “meglio soli che male accompagnati”. Non è delle più sorprendenti la conclusione dei dottori Gallacher secondo cui “Non tutte le relazioni fanno bene alla salute, i rapporti tesi e difficili hanno un impatto negativo sull’equilibrio mentale e la loro rottura produce effetti benefici. Molto meglio allora tornare a essere single”.

I buoni consigli dei medici inglesi (gli stessi che da sempre hanno dato le mamme) si appoggiano anche a un rapporto pubblicato l’anno scorso dall’Organizzazione mondiale della sanità. Sposarsi (e solo sposarsi: convivere non è la stessa cosa, soprattutto per le donne) riduce depressione, ansietà e sbalzi emotivi. L’università di Chicago ad agosto scorso ha misurato il livello di cortisolo, un ormone legato allo stress, in un gruppo di individui e ha notato che nelle coppie sposate il valore era ridotto. Mentre uno studio della Michigan State University, pubblicato a dicembre, ha trovato che gli uomini sposati si comportano meglio dei single: bevono meno e commettono meno reati.

I vantaggi di avere una Wedding Planner: 1. RISPARMIO

Questa presentazione richiede JavaScript.

Da oggi e per tutto il mese di dicembre mi dedicherò a spiegarvi le motivazioni per le quali otterrete dei considerevoli vantaggi affidandovi ad una Wedding Planner Ti amo Ti sposo.

Questa settimana il primo punto riguarda il RISPARMIO: sembra assurdo abbinare la parola Matrimonio con il Risparmio, ma vi accorgerete che spendere bene i propri soldi vi consente di risparmiare. Cerchiamo di analizzare nello specifico in che termini risparmierete:

RISPARMIO DI TEMPO: per ricercare fornitori e selezionarli in base alle loro qualità e al budget che intendete spendere. Solitamente a meno che non siate estremamente fortunati dovrete investire parte del vostro tempo per selezionare i fornitori, contattarli, richiedere dei preventivi, incontrarli e informarvi sul loro operato passato ed eventualmente cercare delle referenze. Tutta questa trafila puo’ essere affrontata una volta solamente scegliendo l’interlocutrice che si occuperà di organizzare tutto secondo i vostri desideri.

RISPARMIO DI DENARO: solitamente le wedding planner si affidano a fornitori che già conoscono e con i quali hanno collaborato in passato per altri eventi. La wp viene considerata percio’ un fornitore abituale a differenza degli sposi che sono suoi clienti occasionali e per tale ragione, oltre a godere di un trattamento particolare in termini di attenzione e di cura del cliente, anche economicamente si riescono a spuntare prezzi vantaggiosi a fronte di un ottima qualità del servizio.

RISPARMIO DI STRESS: essere una wedding planner è un lavoro e come tale puo’ procurare dello stress. Se avete molto tempo a disposizione, l’organizzazione del matrimonio puo’ diventare un attività molto carina e divertente. Ma per chi, come gran parte dei miei clienti, è sempre impegnato a seguire i tempi pressanti della vita metropolitana, diventa un lavoro straordinario da svolgere la sera o durante il week end.

E…pensate che questo è solo uno dei vantaggi che avrete se sceglierete una professionista del settore per organizzare il vostro Matrimonio.