Cosa scrivere nelle partecipazioni

Visto che tante amiche mi segnalano che le informazioni sul tema non sono mai troppo chiare ed esaustive, ho deciso di rispondere ad alcune delle domande che mi avete segnalato tramite questo articolo. Dopo averlo letto poi fatemi anche sapere se queste notizie vi sono state utili.

A seconda dello scopo che hanno, le partecipazioni si dividono in 3 macroclassi:

  • ANNUNCIO DI MATRIMONIO
  • ANNUNCIO DI MATRIMONIO CON INVITO AL RICEVIMENTO
  • ANNUNCIO DI MATRIMONIO A NOZZE AVVENUTE

ANNUNCIO DI MATRIMONIO nasce come convocazione alla cerimonia: solitamente viene fatto pervenire a parenti lontani, colleghi di lavoro, vicini di casa, amici che si frequentano poco ed ex compagni di studio

ANNUNCIO DI MATRIMONIO CON INVITO AL RICEVIMENTO si tende a distinguere la convocazione alla cerimonia (annuncio) con l’invito al ricevimento quando non tutti gli invitati in chiesa parteciperanno anche alla festa di nozze.

ANNUNCIO DI MATRIMONIO A NOZZE AVVENUTE
si opta per questa soluzione a nozze avvenute quando si opta per una cerimonia molto intima, ma si vuole comunicare il lieto evento.

Qui di seguito vi segnaliamo alcuni esempi tra i quali potrete scegliere la forma piu’ consona allo stile delle vostre nozze. Vi ricordo che se optate per uno stile questo va sicuramente ripreso nelle partecipazioni, sia in termini di tema che di formalità/informalità per essere sempre il piu’ coerenti possibili con le vostre scelte e non generare confusione nell’ospite.

COSA SCRIVERE: ESEMPI

  • STILE CLASSICO E FORMALE

Partecipazione classica per un matrimonio civile/religioso con annuncio degli sposi
A sinistra nome e cognome dello sposo, a destra nome e cognome della sposa; di seguito la data e la sede del matrimonio.

Nome Sposo Nome Sposa
Annunciano il loro matrimonio
Luogo, data
Chiesa (Comune)
ore
Indirizzo dove risiederanno gli sposi
Indirizzo web del sito del matrimonio
Indirizzo dello sposo Indirizzo della sposa
Esempio di partecipazione di matrimonio annunciata dagli sposi

*potete sostituire questa dicitura con:

-Con grande gioia vi annunciamo il nostro matrimonio
– Annunciano le proprie nozze
– Annunciano il proprio matrimonio
– Si uniranno in matrimonio
– Ci sposiamo!
– Finalmente ci sposiamo!
Frasi più easy e briose sono:
– Volete sapere la novità? Ci sposiamo il…
– Abbiamo deciso: è ora di sposarci! Volete sapere dove?
– Ci sposiamo, venite anche voi?
– Prendete nota, ci sposiamo il… e non potete assolutamente mancare!

Se avete già un bimbo/a potete optare per la formula:

Nome e Cognome del Bambino/a

è lieto di annunciare il matrimonio di papa’ e mamma

Nome Sposo Nome Sposa
Luogo, data
Chiesa (Comune)
ore
Indirizzo sposi
cellulare sposo cellulare sposa
Esempio di partecipazione di matrimonio annunciata dal figlio/i

Partecipazione tradizionale per un matrimonio religioso (in disuso)
I genitori annunciano il matrimonio dei rispettivi figli; le signore fanno seguire al cognome da coniugate quello da nubili.

Nome e cognome padre e madre sposa
annunciano il matrimonio
della figlia
Nome Sposa conNome Sposo
Nome e cognome padre e madre sposo
annunciano il matrimonio
del figlio
Nome Sposo conNome Sposa
Luogo, data
Chiesa (Comune)
ore
Indirizzo sposi
Indirizzo genitori sposo Indirizzo genitori sposa
Esempio di partecipazione di matrimonio annunciata dai genitori

Gli sposi non possono essere annunciati dai propri genitori solo in questi casi: se sono al secondo matrimonio, quando hanno una certa età, quando hanno i genitori divorziati che non si frequentano più, quando non vogliono rendere nota la propria situazione familiare.

Partecipazione con uno dei genitori vedovo
Il coniuge rimasto/a vedovo/a partecipa il matrimonio del figlio/a; formula classica per i genitori della findanzata/o.

Partecipazione con madre vedova risposata
Annuncia il matrimonio con il secondo marito, affiancando il cognome da nubile a quello del secondo marito; la figlia avrà il cognome paterno.

Partecipazione con genitori divorziati amichevolmente
Entrambi annunciano il matrimonio, la madre solo con il cognome da nubile.
Se i rapporti tra i genitori sono difficili, annuncerà il matrimonio solo il genitore al quale è stato affidato legalmente il figlio.

CASI PARTICOLARI

Partecipazione con uno dei due sposi senza genitori
Se la sposa è senza genitori, saranno il fratello o gli zii ad annunciare (lo stesso vale per lo sposo, con la diffrenza che per lui annuncerà la sorella o la zia); nell’annuncio con gli zii, la sposa o lo sposo avrà il cognome paterno.

Partecipazione per matrimonio celebrato da alto prelato
Genitori della sposa a sinistra, genitori dello sposo a destra, data e luogo della cerimonia e: “La benedizione nuziale verrà impartita a (città) da S.E.R. Monsignor (nome e cognome dell’officiante), (titolo) di (città).

Partecipazione a matrimonio avvenuto
Marito e moglie annunciano il loro matrimonio, indicando quando e dove è avvenuta la cerimonia.

 

IMPORTANTE

Se avete un amico o un parente che si propone come persona di riferimento, potete inserire il suo numero di telefono sul biglietto e designarlo referente per coloro che non riuscissero a raggiungere la chiesa o il ristorante.

Se fosse richiesto un abbigliamento specifico, è bene che gli sposi lo comunichino sulle partecipazioni.

Ricordate che nella stesura dell’invito vanno omessi titoli e onorificenze. Le uniche consentite sono quelle di grado militare.

ESEMPIO DI INVITO

Dopo la cerimonia

Nome Sposo e Nome Sposa
saranno lieti di salutare
parenti e amici presso*

Luogo Ricevimento

                                                                                  R.S.V.P
*potete anche sostituire la frase in grassetto con queste frasi:
– dopo la cerimonia riceveranno parenti e amici presso
– intratterranno parenti ed amici
– saranno lieti di intrattenere parenti ed amici
– saranno lieti di ricevere ………………… (nomi degli invitati)
– gli sposi vi invitano a festeggiare,brindare e ballare fino alle prime luci dell’alba
partecipazione matrimonio,partecipazione di nozze, testi partecipazionepartecipazione matrimonio,partecipazione di nozze, testi partecipazione

Pictures by BOTTEGA53

Può interessarti anche l’articolo Cosa Scrivere sulle Buste delle Partecipazioni.

Lista Nozze: è cosi comoda ON-LINE!

Da qualche anno non si fa altro che parlare di lista nozze on line, ormai la rete ci segue ovunque con i nostri “smart phone” ed è sempre piu’ semplice avere accesso ad internet, per questa ragione tutti i marchi piu’ noti e le grandi “Griffe” si sono dotati di sito internet e store on-line. Ulteriore evoluzione della classica lista nozze on line in negozio e la lista nozze Zankyou.com

Il nome in effetti è curioso, ma vi assicuro che all’estero è veramente un “must” ed è comodissimo!

Vi risparmierete di spendere pomeriggi interi in giro per negozi alla ricerca degli oggetti adatti da selezionare e sarà facile anche per i vostri invitati.

Zankyou.com ha fondato due anni fa un sito web, presente in otto paesi e disponibile in sei lingue diverse!

Quali sono i vantaggi?

  • Vi permette  di  ricevere  sul  conto  corrente  il  100%  del  valore  dei  regali  comprati  dagli  invitati e usare il denaro ricevuto come, dove, quando vuoi, senza l’obbligo di doverlo utilizzare nell’acquisto dei regali.
  • Potete creare la vostra lista di nozze scegliendo regali presenti nel catalogo Zankyou, o includendo regali creati da voi stessi, le tappe del viaggio di nozze, una cena in un ristorante, un contributo ad un associazione umanitaria.
  • Potete creare il Vostro sito web privato, in modo semplice e personalizzabile, grazie al quale potrete tenere tutti informati sull’evento. Puoi anche inserire musica, note, indicazioni, consigli, di tutto!

Come funziona?

Gli  invitati accedono alla lista di nozze e comprano i regali tramite carta di credito o bonifico bancario. Gli  sposi  dispongono  della  somma,  che  potranno spendere in assoluta libertà, senza alcun obbligo di comprare i regali scelti e offerti.

La Soluzione ideale per le coppie moderne, finalmente si può dire addio alle ore interminabili in negozi di arredamento e cucina: tutto ciò che può mettere a dura prova la pazienza di qualsiasi coppia, ora è solo un ricordo lontano!

Prova il servizio, io prima di scrivere questo articolo l’ho fatto mi sono registrata e ho navigato nel portale con una coppia di sposi che sto seguendo. Insieme siamo concordi nel confermarvi che è veramente semplice da utilizzare e ci farà risparmiare tanto tempo prezioso!

Ecco un esempio di lista nozze:

http://www.zankyou.com/it/blog/nozzedemo

In ogni caso dato che l’argomento ci interessa molto se volete segnalarvi la vostra esperienza di lista nozze on line scrivetemi la vostra opinione!

Intervista per Zankyou: Tendenze Nozze 2011- abiti da sposa e location

Qui di seguito vi riporto l’intervista che ho rilasciato a Simona Spinola (si occupa del mercato italiano per Zankyou,  nome di riferimento nel mondo delle liste nozze online in tutta Europa) sulle tendenze Nozze 2011.

La wedding planner Sabrina Gambato ci svela le novità per le nozze 2011

La wedding planner Sabrina Gambato ci svela le novità per le nozze 2011

Prosegue il viaggio di Zankyou alla scoperta delle nuove tendenze provenienti dal mondo delle nozze per essere sempre alla moda, ma con gusto!
Abbiamo chiesto il parere dell’esperta a riguardo: vi presentiamo la wedding planner Sabrina Gambato di Ti amo Ti sposo Weddings, che nel suo portale  offre consigli pratici su location, preparativi e ricevimento. Lasciamo quindi la parola a Sabrina e vi invitiamo a seguire i suoi utilissimi consigli nel suo blog: https://tiamotisposo.wordpress.com/

‘Se nel 2009/2010 la tendenza del settore sposa era l’ispirazione Vintage, anni Cinquanta con alcuni richiami anni Trenta, dai classici abiti color avorio, spumosi ed opulenti, il 2011 sarà caratterizzato principalmente da un mood “total white”. Sebbene ci sia un ritorno alla freschezza con l’introduzione di toni pastello per abiti e cerimonia, con la prevalenza di toni che vanno dall’azzurro polvere al rosa cipria, sino al verde nilo, le collezioni di abiti da sposa 2011 prevedono il trionfo del bianco.

Il trionfo del bianco - Spose di Giò 2011

Il trionfo del bianco – Spose di Giò 2011

La sposa è piu’ naturale, piu’ romantica e molto piu’ raffinata. Dimentichiamoci gli eccessi e l’opulenza artificiale.
I piu’ tradizionalisti si ispirano al retrò anni Sessanta, un mood Chic semplificato, ma innovativo. Si cerca di stupire con i dettagli, piccoli inserti di cristallo, nodi creativi e tagli geometrici, saranno parte delle nuove tendenze invernali, estremamente sofisticate se abbinate a scenografie notturne magicamente illuminate da candele.’

E per quanto riguarda la location?
‘Sempre piu’ di moda sarà il matrimonio invernale, magari a St. Moritz o a Madonna di Campiglio- prosegue Sabrina- Quale scenografia piu’ romantica delle neve? Giochi di colori, cristalli e tante idee che possono prendere spunto dal Natale.

Si lo voglio... sulla neve! Foto: sposamania.it

Si lo voglio… sulla neve! Foto: sposamania.it

Le coppie rivalutano anche l’Autunno, con le sue atmosfere dorate e calde, settembre ed ottobre inizieranno ad essere gettonati, sposi ed ospiti avranno ancora la pelle dorata e i ricordi dell’estate appena terminata, il tempo è mite e per la gioia degli invitati, saremo sicuri di evitare le temperature tropicali!’ Non possiamo che essere d’accordo con Sabrina, soprattutto dopo aver visto le proposte per la decorazione di una cerimonia autunnale, davvero deliziose!

‘Oltre oceano, le tendenze piu’ marcate arrivano dagli USA, si cerca di essere piu’ originali utilizzando spazi insoliti e location fuori dall’ordinario, Musei, Acquari, Gioiellerie d’epoca, tutto cio’ che vi piace, unito ad un’atmosfera accogliente e capiente,  potrebbe ospitare il vostro Matrimonio.’
‘Non smetteremo mai di sognare, troveremo solo nuovi spunti e nuovi modi perché il sogno si trasformi presto in realtà, nel vostro giorno più bello!’